Consigli, Suggerimenti, Verità per Ricordare cio che siamo, ovvero operatori di Luce, Amore, Pace, Gioia
 
PortalePortale  ForumForum  GalleriaGalleria  OsservatorioOsservatorio  DownloadDownload  IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Mohandas K. Gandhi - Fruttariano

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Amore
Admin
Admin


Numero di messaggi : 420
Data d'iscrizione : 26.03.09
Età : 44
Località : Paradiso Interiore

MessaggioOggetto: Mohandas K. Gandhi - Fruttariano   Mar Gen 31, 2012 4:55 pm

Mohandas K. Gandhi, fruttariano per 5 anni


Ho riflettuto profondamente e letto molto sulla questione se come vegetariani abbiamo diritto di consumare latte. Ma quando vivevo nella fattoria, mi sono capitati tra le mani alcuni libri e giornali nei quali ho letto del trattamento inumano destinato alle mucche a Calcutta per strappare da loro l’ultima goccia di latte e mi sono imbattuto in una descrizione del terribile e crudele processo di “phuka” (mungitura?) Una volta stavo discutendo con il Signor Kallenbach sulla necessità di prendere il latte e durante la discussione gli ho raccontato di questa orribile pratica, sottolineando diversi altri vantaggi spirituali derivanti dal rifiuto del latte e osservavo che sarebbe stato auspicabile smettere di bere latte possibile. Il Sig. Kallembach, con il suo solito spirito da cavaliere errante fu subito pronto a lanciarsi sull’esperimento poiché approvava decisamente le mie osservazioni. Lo stesso giorno entrambi smettemmo di bere latte e alla fine arrivammo a limitarci ad una dieta di frutta fresca ed essiccata, avendo escluso anche tutto il cibo cotto. Non posso ora andare più avanti nella storia di questo esperimento o dire come finì ma posso dire questo, che durante i 5 anni di pura vita fruttariana non mi sono mai sentito debole né ho sofferto di alcuna malattia. Inoltre, durante lo stesso periodo ero così in forma per i lavori fisici che un giorno ho fatto 55 miglia (88.495 km) a piedi e 40 miglia (64.36 km) era un ordinario viaggio giornaliero per me. Sono convinto che questo esperimento ha prodotto eccellenti risultati spirituali. È sempre stato motivo di rammarico il fatto che fossi costretto in qualche modo a modificare la mia dieta fruttariana e, se fossi stato libero dalle mie preoccupazioni politiche, perfino a questa età della mia vita e a rischio del mio corpo ritornerei ad essa ulteriormente per esplorare le sue possibilità spirituali. Anche la mancanza di discernimento spirituale nei dottori e nei medici Ayurvedici è stata un ostacolo nel mio percorso.

Autobiography: the story of my experiments with truth, Social Sciences Series, Mohandas Gandhi, Gandhi (Mahatma), Mahadev Haribhai Desai, Dover, 1983, 468 pages, page 318 "Dr. Jivraj Mehta treated me. Fece forti pressioni per farmi riprendere latte e cereali, ma io fui irremovibile."
Mahatma Gandhi leader politico e spirituale sostenne una dieta fruttariana per 5 anni.[52] Sembra che smise con la dieta per una pleurite, una condizione preesistente, dopo le pressioni del Dr. Jivraj Mehta.[53][54]

Un convertito al fruttarismo fu il filosofo e statista Indiano Mahatma Gandhi, che dopo aver avuto un cattivo stato di salute per tutta la sua giovinezza divenne studente di cure naturali all'età di trentadue anni. Prima divenne vegetariano e poi fruttariano. Dopo sei mesi da fruttariano, disse (citando dal suo libro Guida alla salute):
Un periodo di sei mesi è troppo corto per arrivare a delle conclusioni definite di un tale argomento come pure di un completo cambiamento di dieta. Posso comunque dire che in questo periodo, sono stato capace di stare meglio laddove gli altri venivano attaccati dalle malattie ed i miei poteri fisici e mentali sono più grandi di prima. Forse non sono in grado di alzare carichi pesanti, ma posso svolgere lavori duri per un tempo più lungo senza fatica. Posso svolgere anche più lavoro mentale, e con maggior persistenza e risolutezza. Ho provato una dieta di frutta su molte persone malate, con grandi vantaggi. La mia esperienza personale, come pure i miei studi sull'argomento, hanno confermato la mia convinzione che una dieta a base di frutta è la migliore per noi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://operatoridiluce.forumattivo.com
 
Mohandas K. Gandhi - Fruttariano
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Operatori di Luce :: Salute e Benessere, Biologico :: Alimentazione e Salute-
Andare verso: