Consigli, Suggerimenti, Verità per Ricordare cio che siamo, ovvero operatori di Luce, Amore, Pace, Gioia
 
PortalePortale  ForumForum  GalleriaGalleria  OsservatorioOsservatorio  DownloadDownload  IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 DIFFERENZA TRA REINCARNAZIONE, RESURREZIONE E ASCENSIONE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Amore
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 408
Data d'iscrizione : 26.03.09
Età : 44
Località : Paradiso Interiore

MessaggioTitolo: DIFFERENZA TRA REINCARNAZIONE, RESURREZIONE E ASCENSIONE   Lun Apr 05, 2010 3:36 pm

DIFFERENZA TRA REINCARNAZIONE, RESURREZIONE E ASCENSIONE
da "L'antico segreto del Fiore della Vita" di Drunvalo Melchizedek


Prima di tutto , distinguiamo fra resurrezione e reincarnazione. Si passa comunque attraverso la morte. Se in questo processo, che segue immediatamente l'uscita dal corpo, si è nel vuoto e si è incoscienti, inconsapevoli tanto che non si ha alcun controllo sulle immagini, allora questa morte porta alla terza armonica della quarta dimensione, che ha come risultato un ciclo continuo di andata e ritorno nell'esistenza terrena - la reincarnazione. Dato che in questo ciclo si è inconsci, non si usa la propria Mer-Ka-Ba se non inconsciamente, così una volta arrivati all'altra sponda, non si ha alcuna memoria della sponda da cui si proviene. Viceversa, quando ci si reincarna di nuovo sulla Terra, non si ha alcuna memoria del luogo da dove si è appena venuti. Così colui che si reincarna semplicemente continua in questo modo per sempre.

E una grande quantità d'energia che si muove molto lentamente. Alla fine si riuscirà a oltrepassarla, ma è un processo molto lento.
Invece, quando si sperimenta la resurrezione, si è consapevoli e consci della propria Mer-Ka-Ba. Con la morte si lascia il corpo e poi si diventa consapevoli della propria Mer-Ka-Ba. Infine si ricrea il proprio corpo e si passa attraverso un processo che conduce o alla decima, o all'undicesima o alla dodicesima armonica della quarta dimensione e da lì non si va più attraverso la reincarnazione. La propria memoria non sarà più ostacolata e si proseguirà in una vita eterna.

C'è quindi una grande differenza tra la reincarnazione e la resurrezione, ma c'è una differenza ancora più grande nell'ascensione - che è possibile, da quando è stata completata la griglia nel 1989. L'ascensione era molto improbabile prima che questa griglia fosse completata. Nell'ascensione non si muore affatto; non è collegato ad essa alcun processo della morte come noi lo conosciamo. Naturalmente, è vero che non si è più sulla Terra, e da quel punto di vista, si muore. Quello che succede è che semplicemente si diventa consapevoli della propria Mer-Ka-Ba, in un modo o in un altro - sia ricordando da soli, o attraverso l'insegnamento - comunque accade.

Questo significa che si diventa consapevoli del proprio corpo come luce. Dunque si è in grado di attraversare il Vuoto completamente coscienti - dalla sponda della Terra attraverso il Vuoto alle dimensioni superiori, consapevoli per tutto il tempo. In questo modo semplicemente si cammina fuori da questa vita senza attraversare il processo della morte, che implica la ricostruzione del vostro corpo umano. Quando una persona ascende, lui o lei semplicemente sparisce da questa dimensione per riapparire nella seguente, dopo aver attraversato il Vuoto.

Attualmente l'ascensione è completamente possibile ...

A questo punto del gioco della vita sul pianeta Terra non c'è molta differenza, perché se si muore nel modo normale, si andrà nella terza armonica, dove si sarà trattenuti per un pò in una fase di attesa. Poi quando il resto della Terra si muoverà attraverso questo prossimo cambiamento, tutta la gente su questa terza armonica si eleverà allo stesso livello dimensionale come gli ascesi o i risorti. Perfino la Bibbia lo annuncia, dicendo che in questo periodo i morti risorgeranno.

Non c'è la morte, ci sono soltanto differenti stati di esistenza.
E' un pò come l'acqua, che può essere allo stato liquido, solido (ghiaccio) o gassoso (vapore), ma è pur sempre acqua.

Attualmente sulla Terra stanno avvenendo poche reincarnazioni, eccetto a certe condizioni. Questa probabilmente è la vostra ultima vita ragazzi - lo è davvero! Certamente, ci sono eccezioni a quasi tutte le regole, quindi è probabile che ci siano alcuni che hanno deciso di reincarnarsi ancora. Il tempo sta giungendo alla fine. Dubito seriamente che la terza dimensione continuerà ad esistere per la vita umana ancora a lungo. Da dove vengono le persone che sono nate sulla Terra oggi? Non da quì!

Riflettete
study
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://operatoridiluce.forumattivo.com
 
DIFFERENZA TRA REINCARNAZIONE, RESURREZIONE E ASCENSIONE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» AIUTO! DIFFERENZA CARICO/SCARICO!!!
» SPIRITO GUIDA ED ANGELO CUSTODE - QUAL E' LA DIFFERENZA?
» Differenza tra B.E.S. e D.S.A. ?
» Contrattura: differenza fra Contrattura, Contrazione e Spasmo • VULVODINIA.INFO
» Differenza d'età tra i figli

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Operatori di Luce :: Noi TUTTI Operatori di Luce :: Risvegliarsi :: Riflessioni e Saggezza-
Andare verso: